SmartPID è un nuovo controller di temperatura sviluppato dalla start-up ARZAMAN smart engineering di Davide Arzarello. Leggendo sul sito ufficiale, si capisce subito che ci si trova davanti a qualcosa di completamente diverso rispetto ad un normale termostato. Basato su chip SAMD21, SmartPID è compatibile al 100% con Arduino e, con grande probabilità, si tratta del PID più piccolo presente sul mercato. SmartPID infatti presenta le stesse dimensioni di un normalissimo STC1000. Tra le sue caratteristiche, c’è la possibilità di pilotare (con o senza PID) ben due canali indipendenti, supporta sonde sia digitali che analogiche, ha connettività wifi e funziona anche come datalogger. Quest’ultima funzione è molto interessante e può essere usata in concerto con l’app per smartphone.

Sebbene l’abbia ricevuto già da qualche settimana, non sono ancora pronto per una recensione dettagliata (per ora ho girato solo due video dedicati, uno di unboxing e la diretta live con gli sviluppatori). Nel corso delle prossime settimane mi divertirò come un bambino a testarlo nelle mie cotte e avrò modo di raccogliere tutte le informazioni possibili sull’argomento. Dopodiché girerò una video-recensione. Questo articolo farà da raccoglitore per tutti i video che pubblicherò sull’argomento, siano essi vlog, cotte o altro.

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.