Con l’articolo di oggi, prosegue il mio viaggio nel mondo selvaggio del Lambic. Sin dal mio primo contatto con una birra a fermentazione spontanea, sono sempre rimasto molto colpito dalla strabiliante varietà di aromi annusabili nel bicchiere e questa cosa mi ha sempre spinto a cercare birre del genere da assaggiare.

La Quetsche Tilquin è un lambic blendato con l’aggiunta di prugne di Namur. Si tratta di una birra molto piacevole da bere e, soprattutto, da decifrare.

Molto interessante anche il contrasto che si crea tra acetico/lattico e aroma di frutta acerba.

Non è assolutamente una birra difficile ma, al contempo, non è neanche una “birra per palati poco raffinati” (come mi è capitato di leggere in giro).

Se volessi sforzarmi di categorizzarla, mi verrebbe da dire che si tratta di un lambic non estremo… ma pur sempre lambic! 🙂

Nel video che segue, troverete l’assaggio completo di questa chicca birraia. Buona visione!

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.