Ebbene sì… anche la diretta di Martedì scorso è stata “sui generis“, così come era stata definita la precedente da un affezionato di questo Blog.

Infatti, ad accompagnarmi nel penultimo assaggio delle birre dello Sgabuzen Beer Contest, è tornata mia sorella Serena. 🙂

All’inizio del live ho annunciato quali saranno le novità per il 2017 (ovvero la presentazione di SmartPID e IMEbrew) e soprattutto ho annunciato l’inizio della mia partnership con Mr Malt, azienda leader nel settore brassicolo (casalingo e non…) che ha pensato bene di inviarmi i premi per i primi tre classificati del mio Contest.

American IPA (prodotta da Paolo):

Aspetto visivo (5/5):
Aspetto perfetto.
Aspetto olfattivo (11/15):
Aromi in linea con lo stile tuttavia poco persistenti.
Aspetto gustativo (13/20):
Corpo in stile. Un po’ scarna e astringente.
Impressioni generali (5/10):
Birra da perfezionare.
Totale: 34/50

Porter (prodotta da Francesco):

Aspetto visivo (3/5):
Leggermente velata. Schiuma poco persistente.
Aspetto olfattivo (5/15):
Fruttato troppo invasivo.
Aspetto gustativo (9/20):
Astringente. Carbonazione troppo alta. Corpo ok.
Impressioni generali (4/10):
Birra insufficiente. Da rivedere fermentazione.
Totale: 21/50

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.