La Sgabuzablanche è una birra prodotta da un bravo ragazzo della provincia di Napoli di nome Dino, il quale ha pensato di dedicarmi il titolo della sua prima creazione in All Grain dopo avermi contattato per chiedermi qualche consiglio. La cosa è stata molto divertente… non solo per l’inevitabile esaltazione del mio ego, ma anche perché la birra è risultata molto buona.

Dino mi ha anche raccontato di come alcune persone poco serie (per usare un eufemismo) del settore l’abbiano addirittura schernito per questa sua scelta. A quanto pare, anche io ho degli Haters… pur non sapendo spiegarmi il perché. Certo, con il mio bel faccino da c**o, non posso certo stare simpatico a tutti. Ma almeno io non me ne vado a parlare male di altre persone in modo del tutto gratuito. 🙂

Ma torniamo alla birra.

La Sgabuzablanche è risultata pienamente in stile, in equilibrio tra speziato e fenolico. Dall’aspetto ipercristallino (nel video non ho aggiunto i fondi al bicchiere), si presenta all’olfatto e al gusto esattamente come dovrebbe essere una Blanche. Forse, volendo trovare il pelo nell’uovo, è un po’ troppo secca… ma in fin dei conti una Blanche deve essere molto beverina.

Insomma, Dino e i suoi soci hanno colpito nel segno e sono davvero curioso di assaggiare altre loro birre.

Nel video che segue, troverete l’assaggio in dettaglio. Buona visione!

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.