Erano mesi che desideravo di scrivere un articolo sulla mia laurea

All’emozione di aver raggiunto questo tipo di traguardo, nel mio caso, si aggiunge anche la soddisfazione di aver trovato finalmente una direzione. Ma iniziamo con ordine.

Il 10 Aprile scorso mi sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” con una tesi dal titolo “BeerLab: gestione del processo di birrificazione mediante un sistema a microcontrollore” (se mi avete seguito su Instagram lo sapete già). Ero bloccato da anni con gli ultimi esami, al punto che la questione università ormai era diventata una barzelletta. Nei giorni immediatamente successivi alla mia discussione ho girato (a caldo) il video che troverete alla fine di questo articolo, in cui me la prendo un po’ con le condizioni che mi hanno portato nel tempo a diventare un outsider universitario. Quello che non ho detto è che ovviamente la colpa è stata mia, che ho permesso che questo meccanismo mi fagocitasse.

La mia colpa è stata quella di non aver mai avuto troppa fiducia in me stesso. Non ho mai creduto nel mio potenziale… finché non ho inserito la birra nell’equazione. Detta così sembra un po’ da alcolizzati… in realtà mi riferisco a ciò che ho imparato a fare da quando ho iniziato a lavorare con impegno al mio progetto su Youtube. Aprire un canale su cui caricare video è una cosa facilissima che può fare chiunque. Ciò che è davvero difficile e che richiede tantissimo impegno e dedizione è progettare ogni singolo contenuto, programmarlo e proporlo al pubblico in modo tale che risulti piacevole al maggior numero di persone. Inoltre, bisogna stare attenti ai segnali (espliciti) ricevuti attraverso i commenti oppure quelli (impliciti) ottenuti osservando le insights del signor Google.

Insomma, dopo aver passato diverso tempo a mettermi continuamente in discussione, alla fine credo di aver trovato una formula abbastanza funzionante (almeno per ora) e questo mi ha aiutato tantissimo anche per superare i miei blocchi all’università. Sono tornato in aula sicuro di quello che volevo ottenere, ma soprattutto sicuro di chi fossi. Ho superato senza problemi gli ultimi esami, la stronzaggine di alcuni professori mi scivolava addosso e non mi colpiva più e, poco alla volta, mi sono laureato.

Ad oggi, non so dirvi per quanto tempo durerà questa mia esperienza su Youtube ma sicuramente ricorderò a vita quello che ho imparato facendo video.

Grazie a tutti voi che leggerete questo articolo e che continuerete nel tempo a seguire le mie uscite. Vi voglio sinceramente bene.

E, ovviamente, grazie alla mia Ida per essere il catalizzatore della mia stessa esistenza. 🙂

 

 

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.