La carbonazione forzata è il primo passo che di solito si fa quando ci si avventura nel fantastico mondo dell’isobarico. Con questa tecnica, si parte da una birra già fermentata e la si porta in fusto per carbonarla, somministrandole una certa pressione dall’esterno con l’ausilio di una bombola.

Dato che il procedimento da seguire è tutto sommato elementare, solitamente si inizia da qui per poi evolversi verso le ben più complicate fermentazioni in pressione. Che poi, intendiamoci, non è che sia così complicato fermentare in isobarico.. è solo necessario conoscere bene i concetti per evitare di fare guai (inoltre, fa sempre comodo iniziare con una tecnica in cui non è richiesta una spesa iniziale importante).

Ad ogni modo, tutto ciò che c’è da sapere è riassunto nel video che segue:

Questo articolo vuole essere una sorta di guida agli acquisti, dato che, a suo tempo, anche io mi sono sentito un po’ spaesato tra le centinaia di articoli presenti nei vari store online. Per cui, armato di pazienza e con il prezioso aiuto dei miei patrons, ho redatto questa lista. Ovviamente, ho incluso solo gli articoli che interessano la tecnica della carbonazione forzata. In seguito, pubblicherò degli articoli dedicati alle altre tecniche.

Connettore Jolly Birra

Per collegare il fusto all’uscita (ad es. rubinetto). Conviene averne sempre qualcuno in più. MrMalt, Aliexpress

Connettore Jolly Gas

Per collegare i fustini alla bombola. Conviene averne sempre qualcuno in più. MrMalt, Aliexpress

Raccordo JG 7/16″

Si avvita sul connettore Jolly per realizzare un collegamento ad incastro col tubo di spillatura senza la necessità di usare fascette. MrMalt

Tubo spillatura

Questo tubo di spillatura rigido con diametro esterno da 9,5 mm è perfetto per i raccordi rapidi di tipo John Guest. MrMalt

Bombola CO2 da 4 Kg

Su internet si trovano tante fregature, per cui il mio consiglio è di acquistare la bombola da un rivenditore affidabile. Diffidate da soluzioni rigenerate che vengono vendute senza certificazioni. Non dimentichiamoci che stiamo giocando con gas compresso a 50 Bar! MrMalt

Regolatore di pressione a 2 vie

Per regolare la pressione in uscita dalla bombola. MrMalt

Keg 18L

Il fusto Jolly nella sua dimensione standard, che è anche quella più conveniente in vista di un futuro upgrade alle fermentazioni isobariche in fusto. In rete si possono trovare usati a circa metà prezzo ma fate attenzione che abbiano la valvola di sicurezza! MrMalt

Keg 9L

La versione “intermedia” del fusto Jolly. Molto difficile da reperire usato. MrMalt

Rubinetto con attacco Jolly

Per assaggiare la birra carbonata in fusto. Diversamente è molto complicato. MrMalt

Valvola di spunding

Opzionale per la sola carbonazione forzata. Se avete un buon manometro sulla bombola, potete farne a meno. Beer&Wine

Coperchio keg con attacco Jolly

Presenta un attacco jolly che può essere raccordato ad una pietra porosa per velocizzare di molto le operazioni di carbonazione. Pinta

Pietra porosa Inox

Raccordata al coperchio con attacco Jolly consente di carbonare il mosto nel giro di poche ore (invece che settimane!). MrMalt

Tubo silicine 6×8

Per raccordare la pietra porosa al coperchio Jolly. MrMalt

Houston

Di Houston

Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *