La prima cosa che ho imparato in ambito enogastronomico, prima ancora di iniziare ad addentrarmi nell’universo birra, è che ogni bevanda vuole il suo bicchiere. Oggi, da addetto ai lavori, posso aggiungere che in realtà ogni stile (o macrostile) di birra necessita di un contenitore che abbia determinate caratteristiche per poter essere degustato al meglio.

Non è determinante solo il materiale costruttivo ma, anzi, è importantissimo che il bicchiere abbia una geometria adatta ad esaltare le caratteristiche aromatiche della birra da servire, altrimenti l’intera esperienza sensoriale della degustazione ne uscirebbe alterata, se non addirittura compromessa.

Dato che non esiste un solo bicchiere destinato al consumo di birra, ho pensato bene di scrivere un video-tutorial per fare una panoramica generale delle varie forme e, al di là delle assenze ingiustificate (coppa belga e tulipano irlandese), credo di aver considerato tutte le principali categorie. Inoltre, per dare un aiuto a chi è interessato ad acquistare i bicchieri di cui parlo in video, sappiate che li ho cercati tutti su Amazon e li ho inseriti nei miei consigli per gli acquisti.

Il video di oggi sarà completato (nelle prossime settimane) dal video sul servizio corretto della birra.

Spero vi piaccia… buona visione!

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.