Le nostre speranze,
le nostre aspettative,
tutto finisce prima o poi.
Fallire fa parte del percorso di un birraio,
nonostante ogni perfetta analisi biologica
e al di là di ogni impeccabile automazione.
Cadere per poi ricominciare,
brassare e ribrassare,
senza fine.
Ogni fallimento è un retaggio
e un promemoria per un domani migliore…

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.