Stile: 17D – English Barley Wine

Dati caratteristici: OG 1.110, IBU 29, EBC 70, ABV 12.3%

Descrizione: Una bestia satanica. Il suo primo nome infatti doveva essere proprio Satana ma in corso d’opera abbiamo optato per Zi Giuann, decisamente più gentile e delicato. Si tratta di una birra calda e avvolgente con note di vaniglia, cioccolato e torrefatto, brassata con la tecnica del mash reiterato. Durante la fermentazione subisce un’aggiunta di chips di rovere precedentemente trattate con rhum. Questo Barley Wine è entrato di prepotenza tra le mie ricette migliori sin dalla sua prima versione. Un giorno, quando avrò circa 85 anni, berrò questa birra davanti al camino della mia futura casa e rifletterò circa le direzioni intraprese durante la mia intera esistenza, aspettando con stoicismo il mio lento declino verso la demenza e/o la morte.

Houston

Di Houston

Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *