Stile: 21A – American IPA

Dati caratteristici: OG 1.066, IBU 55, EBC 17, ABV 7.6%

Descrizione: Birra brassata per la prima volta il giorno di Pasquetta 2016 (da cui il nome) che ha subito nel corso degli anni diverse modifiche strutturali. L’ultima versione prevede solo tre luppoli (Amarillo, Cascade e Simcoe) invece dei quattro della ricetta iniziale. Agrumato e resinoso sono i sentori principali che si percepiscono al naso e che si riconfermano al gusto, sostenuti da una leggera parte maltata che cerca (invano) di controbilanciare l’amaro importante. Questa ricetta discende direttamente dalle IPA dei miei primi tempi ed è una presenza ormai costante nella mia cantina.

Spesso e volentieri altero la ricetta originale introducendo una fermentazione mista con lattobacilli e lievito tradizionale. In questa circostanza la birra cambia nome, diventando “Jesus Christ SOUR IPA” (per ovvi motivi).

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.