Stile: 20C – Imperial Stout

Dati caratteristici: OG 1.096, IBU 71, EBC 162, ABV 9.8%

Descrizione: Una delle mie birre più tamarre, superata solo dal Barley WineZi’ Giuann”, in cui un grist paragonabile ad un pranzo di natale si contrappone ad un amaro importantissimo. Solitamente (ma non sempre) divido la cotta in due batch e ne aromatizzo uno con chips di rovere. La prima versione di questa birra arrivò sesta al concorso organizzato da Brasseria Veneta nel 2016. Una gioia per il palato. L’ho chiamata “black cross” perché “crocia nera” (in napoletano) suonava troppo minaccioso.

Il beer kit contenente tutti gli ingredienti già pesati è disponibile sul catalogo di Mr Malt, a questo link.

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.