La ricetta della Amber Ale di questa settimana era stata pensata in occasione del mio compleanno di due anni fa. L’avevo brassata solo quella volta e poi avevo completamente dimenticato di averla scritta. A quei tempi, girava tra i blog la ricetta della Honey Ale del Presidente Obama e questa cosa stuzzicò molto la mia curiosità. Per me era fighissimo che il presidente di uno degli stati più fighi del mondo fosse un homebrewer… anche se, a dire il vero, l’homebrewer era il cuoco. 🙂

Ovviamente, non mi sono limitato a copiarla ma ho cercato di renderla più sgabuzen, cambiando i malti e optando per una luppolatura più tamarra.

Come per la Blanche di qualche articolo fa, anche stavolta è possibile scaricare la ricetta in formato .xml per caricarla direttamente su Brewplus.

Ricetta per Sgabuzen Amber Ale (23 litri)

Efficienza 75%, Bollitura 60 min.
OG 1,055; IBU: 32,6; EBC: 25;

Malti:
4000 gr Pils (73%);
400 gr CaraMunich (7%);
50 gr Black Malt (1%);
500 gr Fiocchi Frumento, (9%);
500 gr Miele (9%); —> da aggiungere alla fine della bollitura (250 Acacia + 250 Millefiori)

Luppoli:
15 gr Simcoe, 12,9 %a.a., 60 min;
10 gr Simcoe, 12,9 %a.a., 30 min;
10 gr Simcoe, 12,9 %a.a., 10 min;
20 gr Simcoe, 12,9 %a.a., 0 min;
40 gr Simcoe, 12,9 %a.a., dry hopping;

Mash design:
Single step @ 68 °C, 60 minuti
Mash out @ 78°C, 15 minuti

Lievito:
Fermentis US-05

Share:
Houston
Scritto da: Houston
Mi chiamo Giovanni, sono laureato in Ingegneria Informatica e adoro i Pink Floyd. Sono diventato un "casalingo-brassicolo" nel 2011 e, dopo circa un anno, ho deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le mie esperienze in questo meraviglioso mondo. Adoro le birre scure, alcoliche e corpose e mi diverto ad automatizzare qualsiasi cosa dotata di microchip.